Spezzatino con piselli

Carne di vitello

La ricetta di questo spezzatino nasce nella cucina della mia infanzia. E’ uno di quei piatti che profumano di ricordi e nostalgia. Questo spezzatino l’ho cucinato insieme al mio adorato papà l’ultima volta che è stato a casa nostra e dopo aver portato in tavola per ben due volte uno spezzatino asciutto e leggermente duro 🙁
Quando rifaccio le sue ricette non sbaglio mai. Lui ama cucinare e sin da quando ho memoria lo ricordo ai fornelli. La sua cucina è rustica e tradizionale, ricca di colori e sapori. Il frigo e la dispensa sempre ben forniti, per far fronte a situazione impreviste come ad esempio riuscire a cucinare una cenetta per gli ospiti inattesi, quelli che bussano alla porta all’ora del tè, ma che non lascia andare via per cena =)
Per lui la cucina è il cuore della casa e ama riunirci attorno al tavolo anche nelle giornate più frenetiche per un pranzo veloce ma stuzzicante. A quanto pare anche le passioni sono ereditarie =)
Sono cresciuta in una famiglia dove il buon cibo è sempre stato al primo posto. E tutte le volte che in cucina percepisco  il profumo del soffritto la mia mente torna indietro nel tempo a quando ancora bambina, osservavo il mio papà che preparava il ragù per condire i ravioli fatti in casa.
Ripenso con nostalgia a quei momenti fatti di dolcezza e tradizione, a quando mi sentivo coccolata e al sicuro, a quando non sentivo il peso delle responsabilità, a quando ero solamente una figlia.
E mentre mio figlio mi osserva mentre cucino, spero che anche lui un giorno troverà nei suoi ricordi questi momenti fatti di passioni e di piccole cose.

Per questo spezzatino ho chiesto al macellaio un taglio tenero, morbido e che rimanesse umido dopo la cottura. Lui mi ha consigliato la parte pregiata del collo, il cosiddetto brutto e buono.

Print Recipe
Spezzatino con piselli
Tempo di cottura 2 ore
Porzioni
4
Ingredienti
Tempo di cottura 2 ore
Porzioni
4
Ingredienti
Istruzioni
  1. Fate soffriggere la cipolla in una pentola dal fondo largo. Aggiungete il pomodoro secco tagliato a pezzettini.
  2. Aggiungete i bocconcini di vitello e fateli rosolare bene da tutte le parti.
  3. Bagnate con il vino e salate leggermente. Lasciate sfumare e aggiungete la passata di pomodoro.
  4. Lasciate cuocere a fuoco lento per circa 1,5 h.
  5. Aggiungete i piselli (nel mio caso surgelati) e lasciate sul fuoco ancora una ventina di minuti. La carne deve essere tenera.
  6. Aggiustate di sale e servite.

Spezzatino morbido

 

piselli

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.