Ricordi/ Vita da Mamma

Caro papà ti scrivo

La lettera di Nicolò per la festa del papà =)

Ciao papy,
nel giorno della festa del papà volevo dirti grazie, perché dal primo istante in cui i nostri occhi si sono incontrati, in quella stanza di ospedale, io ho capito subito che tu eri il mio papà speciale.
Grazie per avermi desiderato così fortemente da cambiare un destino che non ti voleva vedere diventare padre.
Grazie per non esserti mai arreso.
Grazie per aver creduto in me e per avermi dato la forza di aggrapparmi alla vita.
Grazie per tutte le volte che hai accarezzato la pancia di mamma per farmi sentire che tu eri accanto a me.
Grazie per i nove mesi passati a prenderti cura di me e della mamma. Lo so che non è stato facile avere a che fare con i suoi ormoni impazziti 😖.
Grazie papà, per ogni singola mattina quando, all’alba, esci di casa, per non farmi mancare niente.
Grazie papà perchè ogni sera quando torni hai ancora voglia di giocare sul tappeto per poi crollare insieme a me.
Grazie per quelle notti in cui ti sei alzato e mi hai cullato.
Grazie papà per tutti i tuoi abbracci che mi hanno fatto sentire al sicuro e protetto.
Grazie papà per le tue risate quando faccio qualcosa di buffo. Mi piace sentirti ridere. Dovresti farlo più spesso.
Grazie per le ninna nanne un po’ stonate, che mi hai cantato per farmi addormentare. E grazie per avermi tenuto appoggiato al tuo petto dopo che c’eri riuscito.
Grazie papà per essere il mio super eroe, instancabile anche dopo una giornataccia in officina.
Grazie per tutte quelle volte che i tuoi occhi hanno cercato i miei entrando in casa dopo una giornata di lavoro.
Grazie per quella prima notte passata insieme nel lettone solo tu ed io, quando mamma stava male.
Grazie papà per i tuoi baci e per quando mi dai il tuo yogurt 😝.
Grazie per tutte le volte che hai cucinato per me, soprattutto il pesce (che alla mamma non riesce bene 🤫).
Grazie papà per il tuo cuore immenso.
Grazie papà per tutte quelle volte che mi hai fatto sentire un bambino speciale, ma soprattutto grazie per essere così… semplicemente il MIO MERAVIGLIOSO PAPÀ!
Ti voglio bene PAPY 💙

Caro papà ti scrivo

Il quadretto che Nicolò ha regalato al suo papà lo ha realizzato la bravissima Lisa, visitate la sua pagina Facebook =)

SalvaSalvaSalvaSalva

8 Comments

  • Reply
    La betty
    19 marzo 2018 at 12:21

    Parole semplici che raccontano di una paternità complessa attesa e finalmente riuscita, parole dolci e profondamente significative. Bellissima questa lettera, mi sono commossa sorella.

    • Reply
      maris
      19 marzo 2018 at 22:01

      Bettyyyyyy!!! Ciaoooooo 🙂

      • Reply
        maris
        20 marzo 2018 at 10:02

        Betty, carissima…come dicevo a Miky qui sotto in risposta al commento, io ti aspetto sempre!! Dai, riapri il blog,… mi manchi e sono certa che manchi a tutti quelli che come me ti seguivano 🙂

  • Reply
    maris
    19 marzo 2018 at 22:00

    Credo che le parole che direbbe Nicolò per esprimere le sue emozioni sarebbero proprio queste qui, Miky. Meravigliose!

    Un abbraccio forte a te e a loro, papà e figlioletto 🙂

    • Reply
      Miky
      20 marzo 2018 at 0:12

      Grazie Maris =)
      Un abbraccio a voi.
      Ps. convinci Betty a riaprire il blog =)

      • Reply
        maris
        20 marzo 2018 at 10:00

        Magari lo riaprisse!!! Io l’aspetto sempre!!!

  • Reply
    zia Consu
    21 marzo 2018 at 8:25

    Mi sono commossa e penso che le stesse parole le scriverò il prossimo anno per il neo papà 🙂

    • Reply
      Miky
      23 marzo 2018 at 15:43

      Tesoro lo farai commuovere ❤️
      Ti abbraccio forte ☺️

    Leave a Reply