White Wall – recensione stampa fotografica

Finalmente la stampa su tela ordinata on-line con il servizio offerto dalla White Wall è arrivata.
 
 
Sono molto soddisfatta e mi ritengo fortunata per aver avuto la possibilità di testare uno dei loro prodotti fotografici. La stampa è di buona qualità, è molto dettagliata e non mi pare ci siano delle deviazioni cromatiche. Purtroppo però non avendo mai provato altri servizi di stampa on-line su tela non posso fare dei paragoni. 
 
 
 
La White Wall è un’Azienda tedesca specializzata nella stampa tipografica professionale e da anni fornisce le stampe ad alcune delle gallerie d’arte più famose d’Europa. 
Il servizio è molto semplice e anche se a una prima occhiata può sembrare un pò caotico, soprattutto per la vastità di servizi offerti come per esempio l’elaborazioni immagini CLIC®, in realtà è molto intuitivo. 
Vi consiglio di provare uno dei loro prodotti anche perché sono garantiti per ben 5 anni.
 
Io sono curiosa di provare altri supporti di stampa, in particolare la stampa su vetro acrilico, e voi? Che aspettate? ^_^
 
 

4 Comments

  1. Natural Photography 2 febbraio 2013 at 21:28

    ottima recensione miky e tra poco l’avranno anche da me!!!!
    un bacione
    ci vede in giro per carnevale 🙂

    Reply
  2. Audrey 3 febbraio 2013 at 9:06

    Ciao Miky,
    grazie della segnalazione, andrò a dare una sbirciatina, potrebbe rivelarsi utile per qualche regalino personalizzato. 😉
    bacione

    Reply
  3. Paolo Cabras 3 febbraio 2013 at 13:44

    Ciao Miky, anche io tempo fa mi sono imbattuto su una recensione in merito a questa azienda.
    Quindi ho richiesto l’invio di un campionario dei loro prodotti di stampa essendo molto incuriosito delle stampe su alluminio e forex e devo dire che i campioni sono molto interessanti, quindi ho deciso che proverò delle stampe proprio su questi formati e vedremo cosa ne viene fuori. Tu mi sembri molto soddisfatta del risultato quindi spero anche io.

    PS
    Come tempi e imballo di consegna come ti sono sembrati?

    A presto
    Ciao
    Paolo

    Reply
  4. Pingback: WhiteWall, recensione alla stampa — Thinkingbrain

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *